FANDOM


Sadida















"Ho sempre avuto una passione per le bambole! Bloccatrice, Pazza, Guerriera, Sacrificata... ce ne sono così tante! Adoro occuparmene! Oh, va bene, prendimi in giro! Lo trovi divertente? E se ti dicessi che la mia preferita è la Gonfiabile? Ah, adesso ridi di meno, eh!" Sets Toi, collezionista di bambole

DescrizioneModifica

Il popolo di Sadida son molto legati alla natura, per questa ragione la loro magia si basa proprio sul controllo totale della flora tanto che possono addirittura evocarla dal terreno. Ma i loro poteri non son limitati a questo: i discepoli del dio della natura hanno anche la capacità di controllare bambole create da loro stessi le quali si differenziano per le abilità e capacità possedute e si rivelano talora fidati compagni nelle battaglie.

AspettoModifica

La pelle dei sadida è di carnagione scura. Le loro vesti sono fatte con le foglie ed i fiori delle piante, a simbolo della loro profonda devozione verso la natura. Gli individui maschi hanno, inoltre, una folta peluria che gli ricopre il volto. Solidamente i loro peli sono di colore verde, altro elemento che sottolinea il legame che questo popolo a verso la flora (infatti il verde, nella cultura occidentale, è spesso associato alle piante).

Bambole SadidaModifica

Ogni sadida costruisce ed alleva la propria bambola. Queste, infatti, non sono unicamente dei giocattoli, bensì veri e propri esseri vivente strettamente connesse al proprio padrone, tanto da sentirne i disagi e i dolori da lui sentiti.


Symbol sadida

Il simbolo del Sadida

SadidaMini

Il Sadida